Annunci di Lavoro

Storia della Bottarga

Le Origini della Bottarga

Secondo testimonianze e ritrovamenti, la bottarga pare avere origini fenici se pure il termine deriverebbe dall'arabo butarickh, ossia "uova di pesce salate". La stessa lingua sarda andrebbe a favore delle ipotesi riguardo l'origine del nome, poichè la bottarga verrebbe appunto chiamata "butàriga", conservando perciò una forte somiglianza con il termine arabo.

La bottarga di muggine, così come quella di tonno, sarebbe nata proprio grazie agli arabi che, in tempi antichi, erano famosi, tra le altre cose, anche per le particolari tecniche culinarie da loro utilizzate e successivamente diffuse presso i popoli del Mediterraneo, soprattutto a spagnoli ed italiani.

A dimostrazione della diffusione di queste tecniche di lavorazione, troviamo oggi specialità simili alla bottarga italiana, anche presso altri luoghi di mare affacciati sul Mediterraneo, per esempio: nella Provenza e nella Spagna catalana in cui viene preparata, non più con uova di muggine, bensì con uova di molva, un pesce assai vicino al merluzzo.

Punto in comune tra questi diversi diversi tipi di bottarga, proparata secondo diversi metodi secondo la regione, è certamente il primo utilizzo di questo piatto, nonchè il particolare sapore e lo sviluppo che la bottraga ha conosciuto negli ultimi anni. Inizialmente, infatti, la bottarga non era che uno dei cibi di marinai e poveri pescatori costretti a sfamarsi con quello che il mare gli offriva; la bottarga costituiva dunque un alimento perfetto poichè in grado di conservarsi a lungo e perchè dotata di un alto tenore di proteine. Il sapore deciso e paricolare della bottarga, se pure quella di muggine presenti un tratto più delicato al gusto, ha comunque rappresentato un piccolo scoglio alla sua diffusione, non abbastanza grande però per impedire che la bottarga venisse apprezzata e diffusa in tutto il mondo.

Ad oggi, infatti, la fama della bottarga di muggine ha ormai raggiunto livelli internazionali e numerosissimi sono gli amanti di questo alimento così particolare. Da sola o su piccoli crostini, con ricotta o sulla pasta, come antipasto, primo o secondo piatto, la bottarga di muggine viene servita in numerosissimi luoghi ed apprezzata da un numero sempre crescente di persone. Insomma, non resta che assaggiare!